Antonella Caputo. Bresciana per nascita, salentina per natura, insegnante per missione, scrive da sempre e nel tempo libero dipinge, legge, si occupa del giardino. 

Nel 2017 ha pubblicato il suo primo romanzo, Senza biglietto di ritorno (Italic Pequod).  

È autrice di numerosi racconti, come Balsamo (2013), che ha vinto il primo premio nel concorso letterario nazionale Storie lampanti; Il mostro, primo premio nel concorso internazionale Città del Galateo (2014);  il suo racconto Il firmamento c’era è stato selezionato per una serata del concorso 8×8, e Un letto a baldacchino o chessò io ha vinto il terzo premio del concorso La stanza di Linda (2018). Altri racconti sono inseriti in diverse antologie.

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.