Vito Parisi nasce a Bitonto, dove immagina di vivere, nel 1956. Per quarantadue anni usa il mestiere di elettricista (dal livello più basso fino a quello manageriale) per realizzare il suo progetto più importante: crescere quattro figli. Nel frattempo legge una marea di libri e scrive nei ritagli di tempo.

Esordisce con Libero di Scrivere Edizioni, per cui pubblica La guerra dei castori e dei salmoni (2001), scritto a quattro mani con Alessandro Cinelli e adottato come libro di narrativa in diversi licei della provincia di Cosenza, e alcuni racconti inseriti in varie antologie.

Nel 2019 e nel 2020 pubblica i romanzi Cafè du Reviens (Fucine Editoriali) e Novanta giorni (Gli Elefanti Edizioni).

Risultato della ricerca

Pagine: 2 3 4 5 6

Filtra per prezzo