fbpx
La fascia del Sahel

10,00

oppure

Descrizione

La Fascia del Sahel è conosciuta come l’area più critica del continente africano, laddove la situazione geografica, le crisi economiche e l’instabilità degli equilibri istituzionali sembrano favorire l’insorgere di gruppi terroristici e di bande criminali, accumunati da vasti traffici illegali che ne declinano drammaticamente tutte le dinamiche.

Negli ultimi anni, la rilevanza internazionale della regione del Sahel è cresciuta rapidamente e questo Quaderno di geopolitica – oltre a effettuare una disamina delle criticità – cerca di tracciare i tentativi di collaborazione transnazionale e di approccio integrato dei paesi dell’area per combattere il dilagare del fenomeno.

Daniele Cellamare

Daniele Cellamare (1952) è stato docente presso la facoltà di Scienze Politiche della Sapienza di Roma e presso il Centro Alti Studi per la Difesa. È stato direttore dell’Istituto Studi Ricerche e Informazioni della Difesa. Ha collaborato con emittenti televisive nazionali e con diverse testate nazionali e straniere.  Attualmente è consulente per le attività culturali dell’Agenzia Generale Treccani di Roma ed è responsabile del gruppo di analisti “Doctis Ardua” per la stesura di saggi di carattere geopolitico. Appassionato di studi sulla Storia Militare, ha pubblicato quattro romanzi storici: La Fortezza di Dio, La Carica di Balaklava, Gli Ussari Alati e Il drago di Sua Maestà.

Ti potrebbe interessare ...