fbpx
La porta dell'Ade

10,00

Descrizione

Sono molti i misteri legati alla nostra storia che ancora devono essere risolti. Uno di questi riguarda il mastodontico mausoleo di Porsenna, di cui Varrone descrive la grandezza e bellezza. Il lucumone degli Etruschi, di cui tanto si è parlato per il fatto di essere stato a capo di una grande civiltà, ha lasciato, nel breve lasso di tempo in cui ha regnato, segni indelebili della sua presenza, tanto da aver influenzato la civiltà romana. La giovane archeologa Maria Grazia, durante una sua conferenza che si tiene al museo di Chiusi, lancia un’importante notizia: lei ha scoperto dove si trova il famoso mausoleo ed è pronta a rendere partecipe il mondo della sua scoperta. Fra ricerche e scavi portati a termine col suo gruppo di lavoro, Maria Grazia verrà a conoscenza di una sconvolgente verità per cui, forse, il mondo non è ancora pronto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La porta dell’Ade”

Pino Picciariello

Pino Picciariello nato a Bari in terra di Puglia, laureato in Scienze politiche con tesi in storia moderna, bancario, appassionato di archeologia e storia locale, poeta e romanziere (Il barone Filangieri e Da oriente a occidente, la leggenda del sacro Graal) storico revisionista del periodo borbonico-duosiciliano.

Ti potrebbe interessare ...