fbpx
Se devo essere una mela

22,00

oppure

Descrizione

Rebecca è una moglie mansueta e remissiva, regina indiscussa della casa divenuta nel tempo una rassicurante prigione dorata nella quale seppellirsi rinunciando a qualsiasi velleità. La sua vita scorre tranquilla, tra fornelli e aneliti sopiti, mansioni da svolgere e orari prestabiliti finché un commento apparentemente innocuo non farà esplodere all’improvviso la bolla che la tiene sospesa fuori dal mondo, disvelando la reale natura del marito: Leopoldo, l’autorevole professore di Filosofia, altro non è che un pantofolaio noioso, maschilista, dall’ego ipertrofico e dalla vitalità di un ectoplasma. Inizia così per Rebecca un viaggio alla scoperta di se stessa e del mondo circostante, attraverso l’incontro con una galleria di personaggi bizzarri e la scoperta delle infinite possibilità racchiuse nel mondo inesplorato della rete. 

Emma Saponaro

Emma Saponaro vive a Roma. Laureata in pedagogia, è stata coordinatrice del Comitato di redazione della rivista Famiglia e Minori, per la quale ha pubblicato articoli a carattere psico-giuridico su tematiche legate all’adozione, all’abbandono e alla violenza sulle donne. È stata co-ideatrice e co-curatrice del progetto benefico Parole di Pane conclusosi con la pubblicazione di due antologie omonime (Farnesi Editore, 2013; Giulio Perrone Editore, 2014). Suoi racconti sono stati pubblicati in riviste online e in diverse antologie. Il suo romanzo d’esordio è Come il profumo (Castelvecchi, 2017). 

Ti potrebbe interessare ...